Appartamento a Milano

ristrutturazione e progettazione mobili

La richiesta della committenza era relativa a una più funzionale organizzazione degli ambienti e alla progettazione di un secondo bagno. La soluzione è stata quella di riferirsi all’inclinazione diversa di una delle pareti della stanza, maggiormente implicata nella trasformazione, come una delle direttrici della composizione. Grazie a questa si è organizzato il gioco d’incastro dei due bagni e l’ingresso alla camera stessa. Inoltre questa scelta ha permesso di avere spazio sufficiente sia per un ripostiglio che per una cabina armadio.